Costa Ionica

Da Settingiano a Cropani.

Direzione stradale:SS106 e SS18041,5 km, 44 minuti

Da Ovest verso Est spostandoti per pochi chilometri troverai Cropani caratteristico centro situato a 10 km dal mare e a 13 km dalla Sila altopiano situato nella zona settentrionale della regione Calabria che si estende per 150.000 ettari (il più grande d'Europa) attraverso le province di Cosenza, Crotone e Catanzaro. Cropani costituisce un antico centro medievale posto in una posizione incantevole, da cui si gode il suggestivo panorama sul golfo di Squillace e sul Mar Jonio.  Si pensa che le sue origini risalgano a prima dell’anno 1000 e che le costruzioni risentano di chiari influssi veneti. Interessante da visitare tutto il centro storico ricco di viuzze, stradine contorte, palazzi nobiliari e chiese.

 

   Cropani.

 


Da Cropani a Soverato

Direzione stradale: SS106, 34,6 km, 36 minuti (per Soverato);

Di grande rilevanza naturalistica è lo  splendido mare di Soverato situato nella parte sud del golfo di Squillace, distante circa 20 km dal capoluogo di Regione:

Direzione stradale:  Catanzaro SS280,  13,2 km, 16 minuti

Catanzaro, insediamento medioevale che ha dato il nome all’Italiaha una moltitudine di palazzi ottocenteschi, merita di essere visitato il Parco della "Biodiversità mediterranea" dedicato alla flora e alla fauna tipiche dell'area mediterranea e arricchito di opere d’arte contemporanee.

Passeggiando nei 63 ettari di verde rimarrai affascinato dal Parco Internazionale della Sculture che con le sue opere va a comporre un museo all’aperto tra i più significativi in ambito nazionale e in continua evoluzione. Il primo del Mezzogiorno con una costellazione di opere firmate da artisti del calibro di Mimmo Paladino, Tony Cragg, Dennis Oppenheim e JanFabre. Sempre all'interno del parco sono presenti 3 percorsi per escursionisti: il percorso delle miniere con una lunghezza di 4 km che conduce alle antiche miniere di rame e altri minerali; il percorso dei mulini con una lunghezza di 2 km;  il percorso della valle con una lunghezza di 1,5 km che conduce all’area dove è possibile praticare l’equitazione.

Scendendo verso il  mare troverai acque blu punteggiate di candidi scogli da cui sembrano risonare i canti delle sirene, spiagge di un bianco fatato che invitano alla quiete sognante; nella spettacolare baia di Soverato, decretata "Parco Marino" polo turistico definito "la perla dello Jonio". Imperdibile un’immersione subacquea per ammirare i cavallucci marini: se ne trovano di due specie "Hippocampushippocampus" e "Hippocampusguttulatus".

Visite: 2914